Hai bisogno di fare un'ecografia dopo aver abortito con le pillole?

 

Se non si hanno sintomi di una complicazione, non è necessario fare un'ecografia dopo un aborto farmacologico.

Facendo un'ecografia puoi determinare se la gravidanza è terminata anche pochi giorni dopo l'aborto, specialmente se non sei sicura se l'aborto abbia avuto successo. Puoi anche fare un test di gravidanza circa 3-4 settimane dopo l'assunzione dei medicinali. Se fai il test di gravidanza a casa prima di 3 settimane, il risultato potrebbe essere falso positivo, perché nel corpo della donna ci sono ancora gli ormoni della gravidanza.

L'aborto farmacologico, come l'aborto spontaneo, è un processo che si svolge nel tempo e il corpo potrebbe impiegare diverse settimane per espellere completamente tutti i tessuti e i prodotti dell'utero. E' normale. Se vuoi, puoi fare un'ecografia circa 10 giorni dopo l'assunzione del medicinale per confermare il prima possibile possibile che la gravidanza sia finita.
Anche se la gravidanza è finita, molte donne avranno ancora tessuti e sangue all'interno dell'utero per diverse settimane. Se non si hanno sintomi di complicazioni come forte dolore alla pancia, febbre continua, sanguinamento molto forte, perdite vaginali odorose, non è necessario alcun intervento chirurgico, come l'aspirazione a vuoto, anche se i medici lo suggeriscono. Puoi aspettare fino a dopo la prossima mestruazione o prendere 2 compresse di Misoprostolo sotto la lingua.