Come fai a sapere se hai complicazioni e cosa dovresti fare?

 

Se è avvenuto nelle prime 10 settimane di gravidanza, un aborto farmacologico ha una minima possibilità di complicanze. Lo stesso rischio di quando una donna ha un aborto spontaneo. Un medico può facilmente trattare le complicanze. Ogni 100 donne che praticano l''aborto farmacologico, 2 o 3 dovranno andare da un medico, in un centro di pronto soccorso o in ospedale per ricevere ulteriori cure mediche.

Queste sono le possibili complicanze, i loro sintomi e il loro trattamento:


Sanguinamento abbondante (si verifica in meno dell'1% degli aborti farmacologici)
            Sintomo: emorragia che dura per più di 2 ore e bagna più di 2 maxi assorbenti all'ora. Sensazione di vertigini o di testa leggera può essere un segno della troppa perdita di sangue. Questo è pericoloso per la salute e deve essere curato da un medico.
            Trattamento: aspirazione sotto vuoto (raschiamento). Se ne è in possesso, la donna deve assumere 2 compresse di Misoprostolo sotto la lingua immediatamente, quando si trova a casa, prima di andare in ospedale. Molto raramente (meno dello 0,2%) è necessaria una trasfusione di sangue.

Aborto incompleto
            Sintomi: sanguinamento pesante o persistente e / o forte dolore persistente.
            Trattamento: 2 compresse di Misoprostolo e / o aspirazione sotto vuoto (raschiamento)

Infezione
            Sintomi: se si ha la febbre (più di 38 gradi Celsius) per più di 24 ore o se si ha la febbre superiore a 39 gradi in qualunque momento, potrebbe essere in corso un'infezione da curare.
            Trattamento: antibiotici e / o aspirazione.

Se pensi di avere una complicazione, dovresti andare dal medico immediatamente. Se vivi in un paese in cui l'aborto è un crimine e non hai un medico di cui ti fidi, puoi comunque accedere alle cure mediche. Non devi dire al personale medico che hai provato ad indurre un aborto; puoi dire loro che hai avuto un aborto spontaneo. I medici hanno l'obbligo di aiutare in tutti i casi e sanno gestire un aborto spontaneo.

I sintomi di un aborto spontaneo e di un aborto farmacologico sono gli stessi e i dottori non saranno in gradi di vedere alcune prova di aborto indotto, a patto che le pillole che hai preso si siano completamente sciolte. Se hai usato il Misoprostolo sotto la lingua come ti abbiamo raccomandato da protocollo, le pillole si dovrebbero essere sciolte in 30 minuti. Se hai preso le pillole per via vaginale, devi controllare con le dita per assicurarti che siano sciolte. Tracce delle pillole possono essere trovate nella vagina fino a quattro giorni dopo l'inserimento.

Meno dell'1% delle donne sperimenta una gravidanza in corso. Questo può essere determinato da un test di gravidanza dopo 3 settimane o un'ecografia entro una settimana. Se il trattamento dell'aborto farmacologico fallisce, c'è una leggera maggiore possibilità di malformazioni congenite quali deformità delle mani e dei piedi e problemi ai nervi del feto. Per terminare una gravidanza in corso è necessario ripetere l'aborto farmacologico o chirurgico.