Cosa succede se hai gruppo sanguigno con un RH negativo?

 

Di solito i medici consigliano alle donne che hanno avuto un aborto (chirurgico) o aborto spontaneo o un parto di farsi fare un'iniezione con anti-globulina. La ragione è che se il feto ha un gruppo sanguigno positivo e se c'è scambio di sangue, la donna può produrre anticorpi che possono colpire il nascituro successivo.
Tuttavia, la ricerca sugli aborti precoci e spontanei del primo trimestre (prime 12 settimane) ha dimostrato che lo scambio di sangue tra la donna e il feto è minimo se non nullo e che una donna non produce una quantità significativa di anticorpi da colpire il feto della gravidanza successiva..62 , 107
Quindi non ti consigliamo di fare un'iniezione con anti-d globuline. Ma se non ti senti sicura, dovresti andare da un medico o in ospedale poco dopo aver abortito, dire che hai avuto un aborto spontaneo e che sei RH negativa; il medico potrebbe decidere di somministrarti anti-d globuline a seconda della sua opinione sul caso.