Quando puoi rimanere di nuovo incinta dopo aver abortito con le pillole?

 

Anche se le tue mestruazioni potrebbero non arrivare per diverse settimane dopo l'aborto, puoi ovulare (essere fertile) in qualsiasi momento dopo l'aborto. Questo significa che puoi rimanere incinta subito, anche se stai ancora avendo un leggero sanguinamento. Se vuoi evitare di rimanere incinta subito, è molto importante iniziare a usare immediatamente i contraccettivi.

Puoi usare i preservativi e altri metodi di controllo delle nascite subito. Un IUD può essere messo in atto non appena 4-14 giorni dopo aver preso il Misoprostolo, anche se c'è ancora un leggero sanguinamento. Puoi anche aspettare di inserire un IUD fino al tuo prossimo periodo regolare, ma nel frattempo dovrai utilizzare un altro metodo contraccettivo se non vuoi rischiare di rimanere incinta.

È possibile iniziare i metodi contraccettivi ormonali (pillole, cerotto, anello, iniezione, impianto) da 1 a 3 giorni dopo l'uso di Misoprostolo. Se si inizia la pillola anticoncezionale più di 3 giorni dopo l'uso di Misoprostolo, si consiglia di utilizzare un metodo di barriera (preservativi) durante i primi 9 giorni, fino a quando le pillole raggiungono il loro livello di protezione completo.

Se l'aborto medico non ha funzionato e sei ancora incinta, gli ormoni usati nelle pillole anticoncezionali, nelle toppe, negli impianti, nell'anello e nell'iniezione non sono pericolosi per il feto in via di sviluppo. Tuttavia, raccomandiamo un'ecografia per confermare se l'aborto ha avuto successo o meno.